Il Cardinale Titolare

 

Sua Eminenza Rev.ma il Sig. Cardinale Antonio María Rouco Varela (Vilalba, 20 agosto 1936).

 

Biografia

Riceve l’ordinazione presbiterale il 28 marzo 1959. Ha studiato diritto e teologia a Monaco di Baviera.

Il 17 settembre 1976 è nominato vescovo ausiliare di Santiago di Compostela ed al contempo vescovo titolare di Gergi. Riceve la consacrazione episcopale il successivo 31 ottobre 1976 dall’arcivescovo Ángel Suquía Goicoechea.

Il 9 maggio 1984 è promosso arcivescovo di Santiago di Compostela.

Il 28 luglio 1994 papa Giovanni Paolo II lo nomina arcivescovo di Madrid.

Viene elevato al rango di cardinale da papa Giovanni Paolo II nel concistoro del 21 febbraio 1998.

È membro della Congregazione per i vescovi, della Congregazione per il clero, della Congregazione per l’educazione cattolica, del Pontificio consiglio per i testi legislativi, del Pontificio consiglio della cultura, del Pontificio consiglio “Cor Unum”, del Supremo tribunale della Segnatura apostolica, del Consiglio Speciale per l’Europa della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi e del Consiglio dei Cardinali per lo studio dei problemi organizzativi ed economici della Santa Sede.

Nel 2008 è eletto presidente della Conferenza Episcopale Spagnola, dopo esserlo stato dal 1999 al 2005.

Nel 2011 dirige e organizza la XXVI Giornata mondiale della gioventù, accogliendo nella capitale spagnola papa Benedetto XVI. In questo anno è stata fondata anche l’Università di San Dámaso.

Il 12 marzo 2014 termina l’incarico di presidente della Conferenza episcopale spagnola; gli succede l’arcivescovo Ricardo Blázquez Pérez, già presidente della Conferenza episcopale nel triennio 2005-2008.

Il 28 agosto dello stesso anno papa Francesco accoglie la sua rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Madrid per raggiunti limiti di età.

 

 

 

Elenco dei Cardinali Titolari:

  1. Damaso (…. – 366)
  2. Bonifacio (circa 415 – 418)
  3. Prospero d’Aquitania (….) (432? – ….)
  4. Projettizio (menzionato nel 499)
  5. Lorenzo (499 – 500)
  6. Specioso (o Specio) (500? – ….)
  7. Specioso e Leone (menzionati nel 595)
  8. Epifanio (menzionato nel 721)
  9. Leone (prima del 745 – prima del 761)
  10. Marino (761 – ….)
  11. Leone (853 – ….)
  12. Adriano (875 – ….)
  13. Cristoforo (circa 900 – 903)
  14. Pietro (946 – prima del 964)
  15. Pietro (964 – prima del 993)
  16. Pietro (prima del 1012- circa 1027)
  17. Giovanni (1033 – prima del 1049)
  18. Leone (1049 – circa 1072)
  19. Riso (o Richo) (1088 – 1112)
  20. Adeodato (1116 – dopo la primavera 1129 deceduto)
    • Stefano Stornato (1130 – 1132, promosso a questa sede dall’antipapa Anacleto II, promozione annullata da papa Innocenzo II con la sottomissione al medesimo da parte dello Stornato)
  21. Angelo (….) (1133 – 1138? deceduto)
  22. Yves, R.S.V., (27 maggio 1138 – 1143 deceduto)
  23. Guido Moricotti (dicembre 1143 – circa 1150 deceduto)
  24. Nikolaus (1150 – 1151? deceduto)
  25. Giovanni Paparoni (o Paparo, o Paperone) (2 marzo 1151 – circa 1158 deceduto)
  26. Pietro di Miso (1165 – 1182 deceduto)
  27. Pedro de Cardona (dicembre 1181 – 16 giugno 1183 deceduto)
    • Ottone (o Othon) (1172 – 1173) pseudocardinale dell’antipapa Callisto III
  28. Uberto Crivelli (agosto 1182 – 25 novembre 1185 deceduto)
  29. Pietro (12 marzo 1188 – 1190 deceduto)
  30. Pietro Collevaccino (1216 – 1217 nominato cardinale vescovo di Sabina)
  31. Pietro Campano (o Campanus), S.B.Cas. (1216 – 1217? deceduto)
  32. Matteo d’Acquasparta, Min. (16 maggio 1288 – 1291 nominato cardinale vescovo di Porto e Santa Rufina)
  33. Francesco Ronci, Coel. (18 settembre 1294 – 13 ottobre 1294 deceduto)
  34. Nicolas de Nonancour (o l’Aide) (dopo il 13 ottobre 1294 – 23 settembre 1299 deceduto)
  35. Arnaud Nouvel (o Novelli), Cist., in commendam (25 luglio 1317 – 14 agosto 1317 deceduto)
  36. Ugo Roger, S.B.Clun. (20 settembre 1342 – 21 ottobre 1363 deceduto)
  37. Pierre de Banac (o de Chinac), O.S.B.Clun. (22 settembre 1368 – 7 ottobre 1369 deceduto)
  38. Pietro Corsini (7 giugno 1370 – 1374 nominato cardinale vescovo di Porto e Santa Rufina)
  39. Bartolomeo da Cogorno, Min. (21 dicembre 1381 – dicembre 1386 deceduto)
  40. Angelo Acciaioli iuniore (20 novembre 1385 – 29 agosto 1397 nominato cardinale vescovo di Ostia-Velletri)
    • Juan Martínez de Murillo, Cist. (22 settembre 1408 – novembre 1420 deceduto), pseudocardinale dell’antipapa Benedetto XIII
  41. Giordano Orsini (25 marzo 1409 – giugno 1412); in commendam (giugno 1412 – 29 maggio 1438 deceduto)
  42. Vacante (1420 – 1440)
  43. Ludovico Scarampi-Mezzarota Trevisano (1º luglio 1440 – 7 gennaio 1465 nominato cardinale vescovo di Albano)
    • Aleksander Ziemowit (2 ottobre 1440 – 2 giugno 1444 deceduto), pseudocardinale dell’antipapa Felice V
    • Lanzelot de Lusignan (1444 – ….), pseudocardinale nominato dall’antipapa Felice V
  44. Juan de Mella (1465 – 12 ottobre 1467 deceduto)
  45. Vacante (1467 – 1480)
  46. Raffaele Sansoni Galeotti Riario, diaconia pro illa vice (5 maggio 1480 – 29 novembre 1503); in commendam (29 novembre 1503 – 22 giugno 1517 dimesso)
  47. Giulio de’ Medici (6 luglio 1517 – 19 novembre 1523 eletto papa)
  48. Pompeo Colonna (o Pompeio) (11 gennaio 1524 – 28 giugno 1532 deceduto); privato (1526 – 1527)
  49. Ippolito de’ Medici (3 luglio 1532 – 10 agosto 1535 deceduto)
  50. Alessandro Farnese il giovane, diaconia pro illa vice (13 agosto 1535 – 14 aprile 1564); (14 aprile 1564 – 12 maggio 1564); in commendam (12 maggio 1564 – 2 marzo 1589 deceduto)
  51. Alessandro Damasceni Peretti, diaconia pro illa vice diaconia (13 marzo 1589 – 30 marzo 1620); in commendam (30 marzo 1620 – 2 giugno 1623 deceduto)
  52. Ludovico Ludovisi (7 giugno 1623 – 18 novembre 1632 deceduto)
  53. Francesco Barberini seniore, diaconia pro illa vice (24 novembre 1632 – 14 novembre 1644); (14 novembre 1644 – 23 ottobre 1645); in commendam (23 ottobre 1645 – 10 dicembre 1679 deceduto)
  54. Lorenzo Raggi (6 febbraio 1679 – 8 gennaio 1680 nominato cardinale vescovo di Palestrina)
  55. Vacante (1680 – 1689)
  56. Pietro Ottoboni, diaconia pro illa vice (14 novembre 1689 – 26 giugno 1724); (26 giugno 1724 – 29 gennaio 1725); in commendam (29 gennaio 1725 – 29 febbraio 1740)
  57. Tommaso Ruffo, in commendam (29 agosto 1740 – 16 febbraio 1753 deceduto)
  58. Girolamo Colonna di Sciarra, diaconia pro illa vice (12 marzo 1753 – 20 settembre 1756 nominato cardinale diacono dei Santi Cosma e Damiano)
  59. Alberico Archinto (20 settembre 1756 – 30 settembre 1758 deceduto)
  60. Carlo Rezzonico (22 novembre 1758 – 24 gennaio 1763 nominato cardinale presbitero di San Clemente)
  61. Enrico Benedetto Stuart, in commendam (14 gennaio 1763 – 13 luglio 1807 deceduto)
  62. Francesco Carafa della Spina di Traetto (3 agosto 1807 – 20 settembre 1818 deceduto)
  63. Giulio Maria della Somaglia, in commendam (2 ottobre 1818 – 2 aprile 1830 deceduto)
  64. Tommaso Arezzo, in commendam (5 luglio 1830 – 23 febbraio 1833 deceduto)
  65. Carlo Odescalchi, in commendam (15 aprile 1833 – 19 dicembre 1834 dimesso)
  66. Carlo Maria Pedicini, in commendam (19 dicembre 1834 – 19 novembre 1843 deceduto)
  67. Tommaso Bernetti (22 gennaio 1844 – 21 marzo 1852 deceduto)
  68. Luigi Amat di San Filippo e Sorso, in commendam (27 settembre 1852 – 30 marzo 1878 deceduto)
  69. Antonio Saverio De Luca, in commendam (15 luglio 1878 – 28 dicembre 1883 deceduto)
  70. Teodolfo Mertel (24 marzo 1884 – 11 luglio 1899 deceduto), che non fu mai ordinato presbitero
  71. Lucido Maria Parocchi, in commendam (14 dicembre 1899 – 15 gennaio 1903 deceduto)
  72. Antonio Agliardi (22 giugno 1903 – 19 marzo 1915 deceduto)
  73. Ottavio Cagiano de Azevedo (6 dicembre 1915 – 11 luglio 1927 deceduto)
  74. Andreas Frühwirth, P. (19 dicembre 1927 – 9 febbraio 1933 deceduto)
  75. Tommaso Pio Boggiani, O.P., in commendam (13 marzo 1933 – 26 febbraio 1942 deceduto)
  76. Vacante (1942 – 1958)
  77. Celso Benigno Luigi Costantini (9 giugno 1958 – 17 ottobre 1958 deceduto)
  78. Santiago Luis Copello (14 dicembre 1959 – 9 febbraio 1967 deceduto)
  79. Luigi Traglia (28 aprile 1969 – 15 marzo 1972 nominato cardinale vescovo di Albano)
  80. Narciso Jubany Arnau (5 marzo 1973 – 26 dicembre 1996 deceduto)
  81. Antonio María Rouco Varela, dal 21 febbraio 1998